Imeem è un servizio di social streaming multimediale che ultimamente sta crescendo molto ed è apprezzato dagli artisti. La relativa azienda fondata da Dalton Caldwell (già in forza a VA Linux, la società di SourceForge) e Jan Jannink (proveniente da Napster) ha avuto problemi in passato con alcune Major (Universal e Warner Music) per violazione del copyright, ma oggi le cose sembrano cambiate, come riportato dal New york Times i due colossi mondiali che detengono i diritti di migliaia di artisti hanno deciso di cancellare il debito di Imeem dando loro una seconda possibilità.

Sembra che qualcosa nel mondo della musica digitale stia cambiano e che le Major si stanno avvicinando agli usi degi utenti, vedremo presto cosa cambierà per ciò che ruota attorno ad Imeem e per il suo modello di business.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.