La seconda edizione del Premio Mogol, il riconoscimento che premia il miglior testo tra le canzoni popolari italiane edite ogni anno, ha decretato i finalisti.
Si tratta di “Tutto l’ universo obbedisce all’amore” di Franco Battiato, “A te” di Lorenzo Jovanotti, “Sincerità” di Arisa, “Il paradiso dei calzini” di Vinicio Capossela, “Egocentrica” di Simona Molinari e “Luca era gay” di Povia.
I testi sono stai selezionati da una giuria composta da Mogol stesso, Marcello Veneziani, Oliviero Beha e Arnaldo Colasanti.
Il vincitore della scorsa edizione è stato il brano “Fango” di Jovanotti, mentre per conosere quello di quest’anno bisogna attendere il 15 Giugno. La premiazione avverrà nella fortezza di Forte di Bard in Valle d’Aosta.

 

 

 

Voi quale testo preferite?

  • A te di Lorenzo Jovanotti (40%, 10 Voti)
  • Il paradiso dei calzini di Vinicio Capossela (28%, 7 Voti)
  • Tutto l’universo obbedisce all’amore di Franco Battiato (16%, 4 Voti)
  • Egocentrica di Simona Molinari (8%, 2 Voti)
  • Sincerità di Arisa (4%, 1 Voti)
  • Luca era gay di Povia (4%, 1 Voti)

Totale Votanti: 25

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.