La Notte della Taranta, il più grande festival d’Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa, quest’anno festeggia 20 anni: vent’anni che hanno visto alternarsi sul palco del festival itinerante oltre 600 ospiti, davanti a più di 2 milioni e 700 mila persone nella spettacolare cornice del Salento, vent’anni di riscoperta e valorizzazione della “pizzica“, musica tradizionale salentina, e alla sua fusione con altri linguaggi musicali.

Per la sua ventesima edizione dal 6 al 26 agosto il Salento si prepara in ben diciotto località (Corigliano d’Otranto, Nardò, Torre San Giovanni, Cursi, Acaja, Calimera, Zollino, Alessano, Lecce, Galatina, Carpignano, Sogliano Cavour, Soleto, Martignano, Castrignano dei Greci, Cutroflano, Sternatia, Martano) una massa di turisti e addetti ai lavori fino al Concertone finale a Melpignano che vedrà la cantautrice americana Suzanne Vega, il sassofonista dei Rolling Stones Tim Ries, il percussionista Pedrito Martinez e Yael Deckelbaum, che ha composto la preghiera delle madri per la Marcia della Speranza delle donne ebree e arabe nell’ottobre 2016.

In tutto in questa edizione si esibiranno 42 gruppi partecipanti per oltre 60 ore di musica live e il Maestro Concertatore quest’anno è Raphael Gualazzi, eclettico testimone culturale nel nostro Paese e nel mondo: nella conferenza stampa di presentazione avvenuta al Ministero dei Beni culturali, dove oltre a Raphael Gualazzi erano presenti il ministro Dario Franceschini, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, l’assessore regionale al turismo e alla cultura Loredana Capone, il presidente della fondazione “Notte della Taranta” Massimo Manera, e come ospite anche il direttore generale di Unicef Italia Paolo Rozera.

Questo il programma della manifestazione. Tutti i concerti cominceranno alle ore 22 tranne il Concertone finale che comincerà alle ore 23.

DOMENICA 6 AGOSTO
CORIGLIANO D’OTRANTO (Le) Banda Grecia Salentina, Contadine e Trattoristi di Torchiarolo, Criamu, Mimmo Epifani

LUNEDI 7 AGOSTO
NARDÓ (Le) Orchestra Popolare La Notte della Taranta – (Altra Tela) Avitabile Acustic

MARTEDI 8 AGOSTO
TORRE SAN GIOVANNI (Le) Cardisanti, Jonica Aranea, Aria Antica, Antonio Castrignanó

MERCOLEDÍ 9 AGOSTO
CURSI (Le) Nui Nisciunu, Pizzicati Int’Allu Core

GIOVEDÌ 10 AGOSTO
ACAYA (Le) Ruggero Inchingolo – (Altra Tela) Fratelli Mancuso

VENERDÌ 11 AGOSTO
CALIMERA (Le) Zimbaria – (Altra Tela) Voci D’Arneo

SABATO 12 AGOSTO
ZOLLINO (Le) Triace, Tamburellisti di Torrepaduli

DOMENICA 13 AGOSTO
ALESSANO (Le) Antonio Amato Ensemble, Musicisti del Basso Lazio

LUNEDÌ 14 AGOSTO
LECCE Canzoniere Grecanico Salentino, Nidi D’Arac

MERCOLEDÌ 16 AGOSTO
GALATINA (Le) Orchestra Popolare Notte della Taranta – (Altra Tela) Roberto Licci, Marco Poeta

GIOVEDÌ 17 AGOSTO
CARPIGNANO (Le) Officina Zoé – (Altra Tela) Dario Muci

VENERDÌ 18 AGOSTO
SOGLIANO CAVOUR Petremeridie, Stella Grande

SABATO 19 AGOSTO
SOLETO (Le) Fonará, Cinzia Villani – (Altra Tela) Circolo Mandolinistico San Vito dei Normanni

DOMENICA 20 AGOSTO
MARTIGNANO (Le) Alla Bua – (Altra Tela) Tenore e Cuncordu di Orosei,Vanni Masara, Andrea Pisu, Trallalero con la squadra di Genova

LUNEDÌ 21 AGOSTO
CASTRIGNANO DEI GRECI (Le) Enza Pagliara – (Altra Tela) Acham

MARTEDÍ 22 AGOSTO
CUTROFIANO (Le) Kamafei – (Altra Tela) Lo stornello tra Umbria e Salento con Lucilla Galeazzi, Antonio Amato,Nico Berardi

MERCOLEDI 23 AGOSTO
STERNATIA (Le) Pino Ingrosso – (Altra Tela) Nuova Compagnia di Canto Popolare (Napoli)

GIOVEDÍ 24 AGOSTO
MARTANO (Le) Kalascima, Ariacorte – (Altra Tela) Ninfa Giannuzzi

SABATO 26 AGOSTO
MELPIGNANO (Le) Concertone Notte della Taranta

Rispondi