Non succede nulla di particolare, ma i Phoenix riescono sempre a meravigliare e a stupire qualsiasi cosa facciano. Non si arrampicano su palazzi altissimi né si lanciano da trampolini spaventosi, semplicemente fanno il loro lavoro e nel frattempo vengono ripresi per un videoclip. “Trying To Be Cool” è il secondo estratto da “Bankrupt!”, ultimo album della band uscito lo scorso aprile, ed è presentato da un video nel quale la band cerca di essere “figa“. Il testo della canzone dice proprio questo, probabilmente l’essere cool dipende dai vestiti che porti, e così un Thomas Mars stranamente sciolto e “poco francese” si districa tra mille impedimenti, moto che sfiammano e pannelli che si rompono. La band riesce sempre a fare bene, e la prova vivente di tale riuscita è sicuramente l’ultima fatica discografica, che all’inizio destava qualche preoccupazione. Un nome una garanzia quello dei Phoenix, i quali sicuramente non ci deluderanno mai nel corso della loro carriera artistica (speriamo).

Phoenix - Trying To Be Cool - Video Shot
Phoenix – Trying To Be Cool – Video Shot

Il video racchiude un’altra sorpresa oltre la nuova veste che la band ha cercato di adottare, il brano “Trying To Be Cool”  continua inaspettatamente sfociando nella parte finale di “Dakkar Noir“, sesta traccia di “Bankrupt!”. I Phoenix sono in grandissima forma, e la performance che abbiamo potuto apprezzare dal vivo al Primavera Sound Festival ci suggerisce che nonostante i tanti anni di attività la loro stoffa non sbiadisce né delude. Sarà il french touch a contribuire a questa miscela vincente di grande passione musicale e grande devozione al gusto, ma Thomas Mars e compagni sembrano non sbagliarne nemmeno una.  Il primo singolo estratto “Entertainment” veniva accompagnato da un videoclip che raccontava di una storia d’amore dal sapore orientale, e il nuovo estratto invece ci parla in tutt’altra lingua. Provare ad essere cool è certo prerogativa di molti, anche in musica, e i Phoenix sembrano proprio prendere in giro la categoria nel video di  “Trying To Be Cool” . Giacche bianche, effetti speciali e barbe finte, se Thomas Mars e compagni vi fanno il verso è perché possono permetterselo.  Candidato probabilmente a video dell’anno, durante la visione il tutto ci sembra così perfetto e davvero pensato nei minimi particolari. Una spiegazione a tutto questo c’è, e appare alla fine del videoclip, “Presented by The Creators Project“, avevate dei dubbi?

Rispondi