È tutto pronto per il Pistoia Blues 2018: dopo l’esibizione di Graham Nash al teatro Manzoni, l’attesa si sposta su piazza Duomo.

Il 10 luglio ci sarà l’anteprima con Alanis Morissette, dal 13 al 15 luglio sul palco si alterneranno James Blunt, Steve Hackett e Mark Lanegan. Come ogni anno, ci saranno anche degli eventi collaterali dedicati al mondo della musica e che coinvolgeranno tutta la città. Qui sotto, scorrendo la gallery, trovate tutte le informazioni necessarie sugli eventi ma anche su come arrivare.

6Per chi arriva in macchina

Percorrere l’Autostrada A11 Firenze – Mare.
Uscite: Prato Ovest (Quarrata, Agliana e Montale), Pistoia, Montecatini Terme, Chiesina Uzzanese (Pescia).

  • Arrivando da Milano:
    Autostrada A1 direzione Firenze e, allo svincolo Firenze Nord, imboccare il raccordo per l’Autostrada A11 Firenze Mare direzione Pisa.
  • Arrivando da Roma:
    Autostrada A1 direzione Firenze e, allo svincolo Firenze Nord, imboccare il raccordo per l’Autostrada A11 “Firenze Mare” direzione Pisa.
  • Arrivando da Genova– Livorno:
    Autostrada A12 e, allo svincolo di Pisa Nord, imboccare l’Autostrada A1 direzione Firenze e poi la A11 “Firenze Mare” direzione Pisa.

5Per chi arriva in treno

Pistoia sarà collegata a tutte le stazioni ferroviarie della linea Firenze – Lucca – Viareggio. Alla fine di ogni concerto è previsto un treno straordinario all’1 che ferma nelle seguenti stazioni: Montale, Agliana, Prato Borgonuovo, Prato Porta al Serraglio, Prato Centrale, Calenzano, Pratignone, Il Neto, Sesto Fiorentino, Zambra, Firenze Castello, Firenze Rifredi, Firenze Santa Maria Novella, con arrivo previsto alle 2.05.

4Per chi arriva in aereo

Gli aeroporti più vicini sono il Galileo Galilei di Pisa e l’Amerigo Vespucci di Firenze. Da lì è possibile raggiungere Pistoia in treno, in bus o in auto.

3Gli eventi collaterali

Durante i giorni del Festival si terranno diversi eventi nel resto della città. Alcuni appuntamenti da non perdere: il bluesman Mike ito al Teatro Bolognini il 13 luglio alle 23.30. Sempre nello stesso luogo, venerdì 14 luglio ci sarà Dolores Scott, tra gli altri nomi ci sono quelli di Dan Nash, Nick Becattini Band, Jambalaya Band, New Orleans Serenade feat Andy J. Forest, Jack & Delivery Man, SuperDownHome, Valerio Sanzotta, The Cabin Fevers, Biagetti Power Trio e molti altri. Il calendario completo degli eventi è qui.

2Pistoia Blues Clinics

Torna anche l’appuntamento con le clinics, laboratori di formazione musicale incentrati sul genere blues. I super-docenti di quest’anno saranno Delores Scott da Chicago, Dario Lombardo, Andrea Scagliarini, Pippo Matino. I corsi si terranno dal 6 all’8 luglio alla scuola di musica T. Mabellini, gli allievi si esibiranno al circolo ARCI Santomato.

1Pistoia Blues Next Generation vol. 4

Cosa sta succedendo nella situazione rock italiana? “Pistoia Blues Next Generation” risponde a questa domanda, mettendo insieme 27 artisti tra quelli partecipanti al festival e quelli iscritti a Obiettivo BluesIn. La compilation, realizzata dall’etichetta Vrec Music Label, è già disponibile negli store digitali e piattaforme streaming e dal 6 luglio viene distribuita anche nei negozi da Audioglobe. La versione CD (20 brani) sarà disponibile anche al merchandising del Festival.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.