In occasione del giorno di San Patrizio Bono Vox degli U2 aveva pubblicato un video in cui cantava un brano ispirato all’attuale situazione che il mondo sta affrontando.

Il titolo era “Let your love be known” e il frontman degli U2 aveva spiegato che ad ispirarlo era stata la situazione italiana. In quei giorni anche gli altri paesi europei si preparavano ad affrontare la quarantena a causa dell’emergenza coronavirus:

Per gli italiani che l’hanno ispirata, per gli irlandesi, per chiunque in questo giorno di San Patrizio si trova in difficoltà eppure continua a cantare. Per i dottori, per le infermiere, per chi presta soccorso in prima linea: è per voi che cantiamo.

Il video improvvisato di Bono Vox si è trasformato adesso in “Sing for life“. Cambia il titolo del brano ma non l’essenza. L’idea è stata di Will.i.am dei Black Eyed Peas, che ha deciso di arricchire il pezzo con il suo contributo ma non solo: hanno partecipato il pianista Yoshiki Hayashi e la cantante Jennifer Hudson. Nel video si vedono alcune immagini che per il pubblico italiano sono già note, quelle delle persone che hanno risposto alla quarantena cantando e suonando sui balconi. Will.i.am. ha fatto sapere di aver voluto riprendere la canzone di Bono per dare gioia alle persone, incentivando la collaborazione anche se distanti:

Che tu sia un informatico, un ingegnere, uno psicologo o un insegnante, solo perché sei isolato o in quarantena non significa che sei solo. È il bello di essere connessi grazie a internet: nessuno è solo. Usate questo tempo per essere creativi e collaborare a distanza al fine di risolvere i problemi. Un corpo sano significa anche una mente sana.

Sing for life (Let your love be known), il testo

Yes there was silence
yes there was no people here
yes I walked through the streets of Dublin and no-one was near
Yes I don’t know you
No I didn’t think I didn’t care
You live so very far away from just across the square
And I can’t reach but I can rain
You can’t touch but you can sing
Across rooftops
Sing down the phone

Sing and promise me you won’t stop
Sing your love, be known, let your love be known.
Yes there is isolation
You and me we’re still here
Yes when we open our eyes we will stare down the fear
And maybe I’ve said the wrong thing
Yes I made you smile
I guess the longest distance is always the last mile.
And I can’t reach but I can rain
You can’t touch but you can sing
Across rooftops
Sing to me down the phone
Sing and promise me you won’t stop
Sing and you’re never alone.
Sing as an act of resistance
Sing though your heart is overthrown
When you sing there is no distance
So let your love be known, oh let your love be known
Though your heart is overthrown.
Let your love be known.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.