Il popolare format televisivo “The Voice” sta per riaprire i battenti in Inghilterra (la prima serata sarà sabato 7 gennaio) ma ci sono molti cambiamenti all’orizzonte.

Il primo sarà nei coach: tornano in gara sia Will.i.am che Sir Tom Jones mentre sono stati aggiunti l’ex frontman dei Bush Gavin Rossdale e la cantant afroamericana Jennifer Hudson. Will.i.am ha riconfermato la sua presenza durante lo spin-off “The Voice Kids” mentre Ricky Wilson, cantante dei Kaiser Chiefs, aveva dubitato di poter fare ancora parte della squadra dicendo che non pensava che la direzione televisiva lo avrebbe voluto di nuovo.

Il secondo cambiamento è nella piattaforma: la popolare trasmissione infatti non andrà più in onda sulla BBC ma su ITV e questo è uno dei motivi per cui Tom Jones ha deciso di tornare dopo la polemica delle scorse stagioni che ha visto la rete televisiva rimpiazzarla con Boy George. A tal proposito il cantante inglese non le manda a dire: “Ero davvero arrabbiato. Non sono mai andato fino in fondo per capire chi avesse preso questa decisione. Qualcuno tra la BBC e la compagnia di produzione Wall to Wall ha deciso così e io non so ancora perchè. La prima cosa che ho pensato è stata per quale motivo avessero preso questa decisione così tardi. Quando abbiamo ricevuto la telefonata e abbiamo chiesto quando avessero deciso, la risposta è stata “Ieri. E lo diremo alla stampa domani”. È stato come ricevere un calcio nei testicoli. Quando lavoravo come muratore avevo almeno una settimana di preavviso!”. Il Direttore della BBC Danny Cohen si è dovuto scusare personalmente dicendosi “sinceramente dispiaciuto” che Sir Tom si sia sentito trattato in maniera ingiusta dai direttori esecutivi del programma The Voice.

La ITV ha rilasciato una clip sul suo sito ufficiale in cui i quattro giudici si esibiscono insieme in una cover del successo dei Queen e David Bowie “Under Pressure”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.