Da qualche giorno i fans del genere K-Pop hanno potuto ascoltare le canzoni dei TXT, il gruppo di cinque membri che ha debuttato sul mercato discografico lo scorso 4 marzo per l’etichetta Big Hit Entertainment, resa nota e famosa dal gruppo BTS.

Il gruppo, il cui acronimo nasconde la sigla “Tomorrow X Together” (che secondo la Big Hit Entertainment rappresenta l’idea che i membri, pur essendo diversi, “si riuniscono tutti sotto un unico sogno nella speranza di costruire un nuovo domani”), è composto da cinque membri, Yeonjun, Soobin, Beomgyu, Taehyun e Huening Kai e il video di presentazioni dell’album di debutto The Dream Chapter: STAR“, il pezzo “Crown” diretto da Oui Kim e scritta da Slow Rabbit, Melanie Fontana, Michel “ Lindgren ” Schulz e Supreme Boi ha già raggiunto in tre settimane la ragguardevole cifra di 48 milioni di visualizzazioni (di cui 15 milioni solo nelle prime ventiquattr’ore).

Dietro questo debutto c’erano grandissime aspettative, principalmente dovute al grande successo del gruppo maschile della casa discografica, i BTS, ormai fenomeno mondiale, ma i TXT non hanno deluso le attese, visto che hanno già un nutrito seguito a poco tempo dal loro debutto ufficiale, anche grazie al grande battage pubblicitario messo in atto prima del debutto, come spesso accade con questo genere.

La band, composta da Choi Soo-bin, Choi Yeon-jun, Choi Beom-gyu, Kang Tae-hyun e Hueningkai, una settimana dopo l’uscita dell’EP, ha debuttato al primo posto nelle classifiche Billboard Emerging Artists, World Albums e World Digital Song e alla posizione 140 della Billboard 200, diventando il gruppo K-pop ad entrarvi più velocemente e il gruppo maschile K-pop con il piazzamento migliore per un disco di debutto. Il loro EP si compone di cinque tracce: il singolo “Crown”, “Blue Orangeade”, “Cat & Dog”, “Nap of a Star” e “Our Summer”.

Non ci resta che lasciarvi all’ascolto del video musicale del loro singolo “Crown“:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.