Come sapete, Johnny è sempre stato un amante della musica. Stavolta però ha deciso di tentare l’avventura discografica approcciandosi alla cosa in modo decisamente più pratico: vuole entrare in questo mondo e ha intenzione di farlo scovando nuovi talenti. Ovviamente non può ancora dare tutti i concerti che vuole, la sua label è agli esordi ma ha già coinvolto in questo progetto un gruppo di collaboratori davvero in gamba. Ha una buona squadra ma è così preso dalla cosa che ha chiesto espressamente ai suoi nuovi colleghi di esaminare personalmente ogni singolo artista che busserà alla porta della sua casa discografica.”

Questo è quanto riportato dal magazine londinese The Sun, riguardo Johnny Depp che  avrebbe lanciato una propria etichetta discografica la Unison Music e si sarebbe messo immediatamente a caccia di talenti da mettere sotto contratto.

Il 43enne Pirata dei Caraibi è sempre stato un grande appassionato di musica: a 16 anni suonava nel gruppo dei The Kids che fu scelto per aprire i concerti di Talking Heads e Iggy Pop. Ricordiamo poi che il bell’attore ha collaborato con gli Oasis per il brano “Fade in-Out” del 1997 e ha partecipato al videoclip “Into the Great Wide Open” di Tom Petty e che di seguito vi proponiamo.

Nel contempo Johnny sta lavorando sul set della fortunata saga prodotta da Jerry Bruckheimer e dalla Walt Disney Pictures che è arrivata al quarto capitolo e che questa volta si intitolerà “Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides”. Johnny Depp ritorna nei panni dell’iconico ruolo  di Jack Sparrow e sarà affiancato dalla vincitrice di un Academy Award Penelope Cruz, da Ian McShane e dai debuttanti Astrid Berges-Frisbey e Sam Claflin.  Il film uscirà il 20 maggio 2011.

Rispondi