“Carpool karaoke” ha riscosso talmente tanto successo che da segmento del “The Late Show” è diventata una vera e propria serie.

Merito di James Corden, sempre travolto da grande entusiasmo e ottimo conduttore, ma anche degli ospiti che salgono in macchina. Si tratta di big sempre più “big”, per esempio non molto tempo fa c’è stata anche Michelle Obama. Nonostante le imitazioni (e anche i tentativi italici) il programma di Corden continua a riscuotere il successo maggiore e sarà in buona parte dovuto alla qualità dei personaggi invitati.

Nella scorsa puntata ci sono stati i Foo Fighters, James Corden li ha portati in giro per le strade di Los Angeles e insieme hanno intonato alcuni dei pezzi più celebri del gruppo. “All my life”, “Best of you” e “Learn to fly”, con un Dave Grohl carico d’entusiasmo e pronto a scatenarsi come fosse sul palco. Ovviamente tra un brano e l’altro la band ha raccontato alcuni aneddoti, Dave Grohl ha parlato di quando si è rotto la gamba. “Avere una gamba rotta fa un po’ schifo ma lì per lì non ho sentito dolore: c’era l’adrenalina e poi uno stadio pieno di persone“. Dave Grohl ha raccontato di essersi rialzato subito dopo la caduta e di aver notato che c’era qualcosa che non andava, ma era solo la seconda canzone e non voleva che tutto il pubblico fosse arrivato fin lì solo per sentire due canzoni, quindi si è allontanato per poi fare ritorno in maniera un po’ arrangiata: “È stato il miglior concerto di sempre!”. Il frontman e la band hanno anticipato qualcosa dall’album “Concrete and gold“, hanno cantato “The Sky is a neighborhood” e insieme a Nate Mendel, Grohl ha raccontato di quando hanno formato i Foo Fighters. I Nirvana non c’erano più, quando Dave e Nate si sono incontrati hanno avviato una jam session usando una macchina da karaoke e poi hanno deciso di fare qualcosa insieme. L’alchimia si è vista fin da subito ed ha funzionato. James Corden si è fermato anche al Guitar Center, dove insieme a Grohl e Taylor Hawkins si è divertito un po’ a suonare la batteria e a sottoporsi a un provino per entrare nella band. Qualche fortunato si è potuto godere l’evento dal vivo.

Qui sotto trovate il video dell’episodio di “Carpool karaoke“, come potrete vedere non c’è alcuna differenza per Dave Grohl: essere dentro una macchina oppure allo stadio, poco importa, la cosa fondamentale è cantare con tutto il cuore. Buona visione e buon ascolto!

Rispondi