Vi abbiamo giù parlato, su queste pagine, di Paolo Benvegnù, ex membro degli indimenticati Scisma e promotore della corrente artistica dell’Ipersensibilismo, che dopo lo scioglimento del gruppo alternative-rock ha collaborato con artisti del calibro di David Riondino, Stefano Bollani, Mina, Irene Grandi, Marina Rei e tanti altri. È notizia di queste ore che il cantautore e chitarrista italiano sarà impegnato in una serie di concerti nei locali della penisola, il tutto in previsione dell’uscita del suo nuovo disco “Dell’odio e dell’innocenza” che sarà nei negozi da marzo.

Come già accennato, abbiamo già avuto l’onore di recensire i lavori precedenti di Benvegnù come “H3+“, pubblicato nel marzo 2017 e che rappresenta l’ultima fatica discografica inedita del 54enne cantautore italiano, che dal marzo del 2018 ha iniziato la collaborazione con Nicholas Ciuferri, scrittore ed autore italiano, con il quale ha fondato il progetto I Racconti Delle Nebbie che ha portato a un disco omonimo uscito a marzo del 2019 per Woodworm Label con la partecipazione di Nicola Cappelletti al violino ed elettronica, Alessio Avallone alle illustrazione (questi due presenti anche in molte performance live), oltre che delle attrici Micol Pavoncello e Anna Bonaiuto. Ora, a breve, avremo il piacere non solo di ascoltare un suo nuovo disco di inediti, ma anche di poterlo ammirare dal vivo, visto che Benvegnù ha intenzione di accompagnare l’uscita del suo nuovo disco con un tour che abbraccerà l’Italia da Sud a Nord.

Queste le date: il tour comincerà il 4 Marzo a Catania (luogo da confermare), per poi proseguire il 5 Marzo ai Candelai a Palermo, il 7 Marzo al Garagesound di Bari, il 13 Marzo a Pordenone (luogo da confermare), il 19 Marzo al Circolo Ohibò di Milano, il 20 Marzo al Viper Theatre di Firenze, il 21 Marzo allo Spazio Astra di Foligno, il 26 Marzo al Locomotiv Club di Bologna, il 28 Marzo allo Spazio211 di Torino, il 4 Aprile al Monk di Roma, il 10 Aprile al New Age Club di Treviso, il 17 Aprile al Bronson di Ravenna, il 18 Aprile ad Agripoli (luogo da confermare), il 24 Aprile alla Latteria Molloy di Brescia e, in ultimo, il 25 Aprile al The Cage di Livorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.